Qualità e ambiente

Rocca srl è leader nel mercato regionale della zincatura elettrolitica per conto terzi, nonché azienda di riferimento per i maggiori gruppi industriali emiliano romagnoli.

Rocca srl considera la prevenzione dei rischi e la tutela dell’ambiente, dei lavoratori e della collettività come obiettivo prioritario, parallelamente a quello di perseguire la realizzazione dei fini societari contemplati nello statuto.

La Direzione dichiara il proprio impegno a operare nel rispetto della sicurezza dei propri dipendenti, dei propri clienti e della popolazione che vive nei pressi dei propri insediamenti: in quest’ottica un ruolo fondamentale è rappresentato dalla prevenzione dell’insorgere di incidenti rilevanti o mitigarne gli effetti potenzialmente dannosi.
Persegue inoltre la continua ricerca per l’innovazione tecnologica e ambientale, finalizzata al mantenimento e al miglioramento della competitività e all’innovazione organizzativa nel breve, medio e lungo termine.

Importanza fondamentale all’interno della Rocca srl è conferita anche alla gestione della qualità aziendale in quanto un altro obbiettivo prioritario è rappresentato dalla soddisfazione del cliente.

La Direzione dichiara il proprio impegno per la realizzazione, l’attuazione e il mantenimento di un sistema di gestione aziendale finalizzato:

  • al rispetto non solo delle prescrizioni legali applicabili, ma anche dei limiti di attenzione definiti all’interno dell’azienda stessa;
  • al rispetto di tutte le prescrizioni, dei codici di comportamento e degli accordi già sottoscritti o in divenire, che possano avere influenza sui propri aspetti ambientali, sugli aspetti legati alla sicurezza sul lavoro e sulla qualità del servizio;
  • alla ricerca, allo sviluppo e al miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali, della qualità del servizio e della gestione della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro;
  • alla prevenzione dell’inquinamento correlato alle proprie attività e ai propri prodotti;
  • alla diminuzione dei consumi idrici, elettrici, termici, delle materie prime utilizzate e dei rifiuti prodotti;
  • alla riduzione e all’ottimizzazione degli spostamenti delle materie prime, dei prodotti da trattare e trattati;
  • alla realizzazione del servizio mediante l’utilizzo di materie prime tali da garantire il minor impatto ambientale possibile, un elevato standard qualitativo e il minor rischio per la salute e la sicurezza dei lavoratori;
  • ad avvalersi della miglior tecnologia disponibile, economicamente sostenibile per l’azienda, al fine di ridurre e/o controllare i rischi di incidenti rilevanti, migliorare le misure di prevenzione e/o controllo di salute e sicurezza di lavoratori e della collettività e la tutela dell’ambiente, oltre al mantenimento di elevati standard qualitativi del servizio;
  • alla continua ricerca, miglioramento e mantenimento di standard qualitativi costanti, all’ottimizzazione dei tempi di produzione e a un’efficienza ed elasticità organizzativa costanti;
  • alla prevenzione di lesioni e malattie e al miglioramento continuo della gestione della sicurezza sul lavoro.

Allo scopo di perseguire quanto sopra indicato, la direzione ha definito alcuni obiettivi:

  • Responsabilizzare, sensibilizzare e qualificare il proprio personale, coinvolgendolo nell’attuazione del sistema e motivandolo nel perseguimento degli obiettivi aziendali fissati
  • Promuovere le responsabilità dei dipendenti verso la protezione dell’ambiente e la tutela della salute e della sicurezza, coinvolgendo e consultando i lavoratori stessi;
  • Introdurre e mantenere tutti gli interventi necessari ad assicurare che le proprie attività soddisfino gli adempimenti di legge;
  • Migliorare le condizioni di lavoro connesse agli aspetti di sicurezza e salute e alla prevenzione degli incidenti e delle situazioni di emergenza che possono avere effetti negativi sull’ambiente esterno e/o sulle condizioni di sicurezza, di salubrità e di salute degli ambienti di lavoro;
  • Il rispetto dell’Autorizzazione Integrata Ambientale;
  • Ottimizzare il consumo di risorse attraverso il monitoraggio e il miglioramento tecnologico, con particolare attenzione alle risorse rinnovabili;
  • Ottimizzare la produzione di rifiuti, riducendone la quantità prodotta;
  • Rendere partecipi i propri fornitori di beni e servizi nell’obiettivo comune del miglioramento continuo;
  • Redigere e implementare il Modello Organizzativo ai sensi del D.Lgs. n. 231/01.

La politica sarà riesaminata dalla direzione periodicamente per accertarne la continuità e l’idoneità.
La direzione ritiene che le dichiarazioni nella presente politica siano appropriate alla natura, alla dimensione agli impatti ambientali e alla dimensione dei rischi delle proprie attività e dei propri prodotti. Si tratta infatti del frutto di un’approfondita analisi ambientale svolta di recente per il rinnovo dell’Autorizzazione Integrata Ambientale con conseguente Valutazione dei rischi e l’individuazione delle aree prioritarie d’intervento.